COLONNELLA – Gli ambientalisti appoggeranno la lista di Augusto Di Stanislao alle amministrative di maggio. L’incontro che ha sancito l’alleanza politica si è tenuto l’11 aprile tra l’esponente dei Verdi Giuliano Marsili e l’onorevole dell’Idv candidato sindaco per il centrosinistra a Colonnella.

“Di Stanislao ha fatto proprie le legittime istanze degli ambientalisti e dei Verdi – ha affermato Marsili – accettando di inserire nel programma elettorale alcuni punti salienti sul futuro sviluppo ecosostenibile di Colonnella e una mitigazione degli impatti maturati in passato, ma soprattutto ha garantito di fare il sindaco (dati i suoi impegni di parlamentare, ndr), assicurando la sua costante presenza in Comune”.

Progetti di sviluppo ecosostenibile a Colonnella per i quali Marsili si era già battuto in passato anche attaccando apertamente l’amministrazione Iustini per alcune scelte politiche ad alto impatto ambientale. Il rappresentante dei Verdi si dice consapevole che nella lista di Di Stanislao ci saranno anche esponenti di quella stessa amministrazione da lui stesso in passato criticata, ma l’accordo è stato comunque reso possibile dalle rassicurazioni fatte dall’onorevole sugli obiettivi che saranno centrati in futuro, come il completamento della rete fognaria in alcune contrade, la sistemazione delle strade di campagna, il miglioramento della raccolta differenziata, la mitigazione con la presenza del verde di alcune aree cementificate come quella del polo commerciale e industriale, la manutenzione del verde della rotatoria all’uscita del casello A14 Val Vibrata.

“La Federazione dei Verdi e la Costituente Ecologista – spiega – sono giunti a questa conclusione che si definisce soddisfacente sia sul piano pratico che politico, dopo una consultazione con i vertici regionali e provinciali, non ultima una particolare attenzione nel non affannare l’unità di centro sinistra, così difficile da raggiungere, che Di Stanisalo si candida a rappresentare e soprattutto per non agevolare la compagine elettorale di centrodestra”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)