COLONNELLA – Biomasse, Truentum e decadenza della carica da consigliere comunale di Augusto Di Stanislao. Sarà un Consiglio comunale caldissimo quello convocato per lunedì 8 luglio alle 21 con tre argomenti scottanti all’ordine del giorno. Come primo punto si voterà per la decadenza da consigliere comunale di minoranza Augusto di Stanislao.

L’iter amministrativo è stato avviato nei suoi confronti in quanto il capogruppo di Insieme per Colonnella, ex parlamentare dell’Idv, e commissario  dell’Idv regionale in Puglia, è stato presente solo al primo Consiglio comunale di insediamento del 29 maggio 2011,  disertando tutti i successivi che si sono tenuti in due anni di amministrazione comunale. Un primo procedimento nei suoi confronti è stato avviato a settembre 2012, e un secondo lo scorso 15 giugno. Sembra però che che nei mesi intercorsi dall’avvio dell’iter il consigliere comunale non abbia prodotto, in base ad una serie di normative previste per legge, documentazione sufficiente a motivare le ripetute assenze, continuando a non presentarsi ai consigli comunali. Sul provvedimento preso nei suoi confronti, il consigliere pare sia pronto a presentare ricorso.

Nel consiglio comunale di lunedì inoltre si porterà all’approvazione le linee guida in materia di fonti rinnovabili, che include anche la regolamentazione per la realizzazione di impianti a biomassa sul territorio e si discuterà anche della situazione debitoria e delle procedure di liquidazione della Truentum, la società partecipata del Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)