SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per visualizzare l’intervista a Gaetano Sorge (presidente Assoalbergatori) clicca sull’icona sulla destra in basso

Gite in barca a bordo del rimorchiatore Nefertiti, sport, divertimento, visite guidate all’Oasi La Valle di Spinetoli. Da giugno l’Assoalbergatori Riviera delle Palme fa partire il suo nuovo progetto “Blu Card”, un programma di attività ludico-sportive a valenza settimanale,pensato appositamente per i bambini. Il turismo familiare, infatti, da sempre e sempre più è una caratteristica dell’affluenza estiva nella Città delle Palme.

Una serie di iniziative totalmente gratuite, dunque, che verranno offerte alle famiglie ospiti dal lunedì al venerdì , dalle 16.00 alle 18.00, fatta esclusione per la gita in barca con il rimorchiatore Nefertititi, che si svolge la mattina del lunedì o del mercoledì. I turisti potranno far fare queste attività ai propri bambini una volta ricevuta la Blu Card in omaggio dalle strutture ricettive che li ospitano.
Ci sono una serie di attività ricreative all’aria aperta: oltre alla gita in barca del lunedì e del mercoledì,  (a bordo del Nefertiti sarà sempre presente un militare della Capitaneria di Porto, che darà un senso di ufficialità e di sicurezza), si faranno a cadenza settimanale una lezione di beach tennis, una giornata al pattinaggio, una lezione di vela, una giornata all’Oasi Naturalistica La Valle di Spinetoli. In caso di pioggia, sempre dalle ore 16 alle ore 18, si recupererà con proiezioni di film per ragazzi, spettacoli di Animazione con clown e attori.

Inoltre, dal lunedì al venerdì e dalle 16 alle 18, ci saranno due punti “pitturabimbo”, a cura del maestro Nazzareno Luciani, a nord e a sud del lungomare, in maniera da rendere omaggio e dare spunti alla naturale creatività dei bimbi.

“Da sottolineare – spiega il presidente dell’Assoalbergatori Gaetano Sorge – il valore economico della Blu Card che per i servizi in essa inclusi è pari a 95 euro circa e l’Associazione proporrà agli albergatori l’acquisto della Blu Card al costo di 2 euro cadauna. Fruibile anche dalle famiglie sambenedettesi con soli dieci euro”.
Un’ambulanza pediatrica della Croce Verde, accompagnerà i servizi offerti dalla Blu Card.
Oltre agli associati, il circuito è esteso solo per l’anno 2011 anche ai titolari di strutture ricettive non associate, a titolo di incentivo e stimolo ai nuovi management offerti dall’Associazione Albergatori.
Successivamente per l’anno 2012 solo gli alberghi associati potranno beneficiare dei servizi e prodotti offerti dal circuito Blu Card.
“Lo scopo è di andare incontro il più possibile alle esigenze dei turisti, ai nuovi stili di vita e ad una domanda sempre più attenta al valore sostenibile della vacanza. Uno stimolo in più per scegliere la Riviera, ma anche un incentivo per far conoscere San Benedetto come la Città Blu dei Bambini”, aggiunge Sorge.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 752 volte, 1 oggi)