OFFIDA – Una buona notizia: se i tagli ai fondi scolastici agli enti locali stanno causando diversi problemi alle famiglie in termini di assistenza e trasporto scolastici, i sindaci dell’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto, la scorsa settimana, hanno deciso di raddoppiare il sostegno ai diversamente abili. Questa decisione è stata presa dopo che il coordinamento dei genitori aveva esposto viva preoccupazione per la riduzione non solo delle ore di assistenza scolastica per gli alunni con disabilità, ma anche in relazione alla sospensione generalizzata del 100% dell’assistenza domiciliare senza tenere conto della gravità delle diverse situazioni.
I sette sindaci dell’Unione (che comprende i comuni di Appignano, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Offida e Spinetoli) assieme al coordinatore d’ambito territoriale, hanno deciso, nella seduta del

di assistenza sociale del territorio”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 217 volte, 1 oggi)