SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Chiedo ufficialmente l’impegno della giunta ad avviare la procedura di richiesta per la creazione almeno di una Zona Franca Comunale per il Comune di San Benedetto del Tronto prevedendo quale misura di accompagnamento autonoma l’azzeramento delle imposte locali Ici e Tarsu per le nuove imprese che avvieranno l’attività nel territorio comunale a partire dal 2011 per 3 anni”.
E’ la richiesta del consigliere comunale del gruppo misto Nazzareno Menzietti, oggetto di una mozione che presenterà al prossimo consiglio comunale.
Menzietti si dice convinto che “tale istituto possa dare nuovo impulso alle attività economiche/produttive arginando così la dura crisi che da tempo persiste sul nostro territorio, considerando poi che la Regione Marche ha individuato il territorio Piceno tra le zone più colpite dalla crisi e quindi meritevoli di aiuti economici e di interventi e che il ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato diversi milioni di euro per la costituzione di zone franche urbane”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)