ASCOLI PICENO – Sono stati presentati il 27 luglio, dall’assessore allo Sport del Comune Massimiliano Brugni, i tradizionali appuntamenti del “Memorial R. Jannetti”, giunto alla 21° edizione, e la 17ma “Coppa Sant’Emidio”, entrambi organizzati dal Centro Marcia Solestà.

Gli eventi si svolgeranno sabato 31 luglio alle ore 17 al campo scuola di atletica leggera “Mauro Bracciolani”.
Entrambe le manifestazioni, alle quali lo scorso anno hanno aderito 52 società per un totale di 320 atleti (e per quest’anno si conta di raggiungere una quarantina di società e circa 250 atleti tra cui diversi campioni ascolani) sono ormai radicate nel programma di atletica leggera del circuito nazionale.

Alla conferenza hanno partecipato il Maestro dello Sport Armando De Vincentiis, il presidente provinciale Fidal Francesco Silvestri e il rappresentante del Centro Marcia Solestà Vincenzo Ferretti.

«L’amministrazione comunale sta già lavorando dal punto di vista strutturale, acquistando i locali dell’ex Istituto Professionale che conterranno il nuovo Centro di Medicina dello Sport, e anche tutta una serie di stanze per la riabilitazione e i test medici – ha dichiarato Brugni – e sta puntando a far diventare Ascoli un centro di eccellenza per l’atletica leggera».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 199 volte, 1 oggi)