SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo scorso giovedì 22 aprile, presso la sede della Croce Rossa di San Benedetto del Tronto, è stato sottoscritto dal Commissario provinciale Valentino Guidi e dal rappresentante incaricato della Società Nazionale Salvamento Luca Buttafoco, un protocollo d’intesa per l’attivazione di azioni congiunte tra i due enti.

«Tale accordo – afferma Guidi – è parte integrante di un ampio piano di rilancio che prevede molteplici partnership sul territorio, al fine di attivare sinergie con tutti gli attori istituzionali che, a più livelli, perseguono come noi finalità sociali».
«Frutto di questo accordo – spiega ancora Guidi – è la realizzazione, di concerto con la S.N.S., del progetto denominato “Spiaggia Sicura” che verrà realizzato durante la stagione estiva con il supporto di numerose realtà istituzionali ed in particolare con il supporto dei competenti assessorati provinciali».
«Tale progetto, – prosegue il Commissario provinciale della Croce Rossa – non solo soddisferà il bisogno-percezione di sicurezza espresso dagli utenti durante l’estate, ma sarà rivolto anche ai soggetti più deboli: anziani e diversamente abili, permettendo loro, opportunamente assistiti e accompagnati dai nostri operatori, di fruire in piena libertà del mare; realizzando così un reale concetto di “turismo accessibile”, fortemente condiviso con gli assessori provinciali Gabrielli e Piunti».
«Ancora, sempre durante la stagione estiva, stiamo preparando su San Benedetto una grande manifestazione, una giornata “open day” organizzata e gestita dai volontari di tutta la provincia e aperta a tutti; nell’ambito di questa – conclude Guidi – si svolgeranno esercitazioni, simulazioni, attività su terra e in acqua, anche di carattere ludico; il tutto al fine di far conoscere, avvicinare e coinvolgere la società civile, e soprattutto tutti quei giovani che vogliono impegnarsi nel sociale».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 541 volte, 1 oggi)