MASSIGNANO – Un ulteriore passo avanti nella raccolta differenziata. A seguito dell’incontro pubblico di sensibilizzazione ambientale del 25 febbraio, che si è svolto presso la Sala Consiliare tra Amministrazione Comunale e cittadini, sabato 27 marzo è stata effettuata la consegna dei kit contenenti il materiale necessario alle famiglie, dando così il via alla raccolta dell’umido nel centro storico e nelle zone limitrofe.

Così, le quattro operatrici della PicenAmbiente, Rita, Lia, Elisabetta e Giuseppina, con l’aiuto dell’Assessore all’Ambiente, Sabina Ciarrocchi e del Consigliere Giuseppe De Angelis, hanno distribuito cestini, sacchetti e depliant informativi alle famiglie interessate dal servizio, dando anche spiegazioni utili sulle modalità di conferimento. I cittadini da subito si sono mostrati interessati e incuriositi dal nuovo servizio, ritenendolo, tra l’altro, molto utile per la comunità massignanese. Sono state inoltre distribuite due sporte (una gialla e una blu) per la raccolta domestica di carta, cartone, tetrapak, plastica, vetro. La consegna delle sporte a tutte le famiglie sarà completata nei prossimi giorni.

Lunedì primo marzo sono stati posizionati sedici bidoncini stradali, avviando così con tempistica immediata il servizio, permettendo a ogni cittadino, sin da subito, di conferire il proprio sacchetto. Con questo ulteriore servizio fornito al paese, l’Amministrazione Comunale con l’Assessorato all’Ambiente e la PicenAmbiente vogliono puntare sia ad implementare la raccolta differenziata, sia alla graduale riduzione del materiale che va a finire nelle discariche.

Il tutto va ovviamente a vantaggio del recupero, in questo caso ai fini della produzione di compost, domani il naturale sostituto dei concimi chimici. Fornito dunque il servizio, l’invito dell’amministrazione comunale a tutti i cittadini è di collaborare attivamente per un sensibile aumento della differenziata, perché con un piccolo gesto si può fare molto a vantaggio dell’ambiente e delle future generazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 669 volte, 1 oggi)