SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Muore a 22 anni per un malore dopo una partita di calcetto. Accade nel centro vibratiano al povero Piermario Pompei, operaio della frazione di Villa Marchesa.

Il ragazzo ha accusato un malore mentre tornava a casa in auto, lungo un tragitto breve. Accade martedì sera, sembra si sia trattato di un attacco cardiaco.
Il giovane è stato trasportato all’ospedale di Sant’Omero ma non è stato possibile salvarlo. Mercoledì pomeriggio è stato sottoposto all’autopsia. Sembra che mai in precedenza avesse avuto problemi di salute. Lo ricordano per la sua grande voglia di vivere, messa in atto nel lavoro, nello sport e nelle realtà associative.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.734 volte, 1 oggi)