SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venticinque tour operator e agenti di viaggio stranieri hanno scelto di visitare le Marche in un educational tour organizzato dalla Regione. Sono partiti direttamente alla volta della nostra regione dai padiglioni della Fiera di Milano dopo la partecipazione alla 30a edizione della Borsa Internazionale del Turismo, accompagnati da personale specializzato del servizio Turismo della Regione Marche.

Provengono da Stati Uniti, Canada, Russia, Polonia, Romania, Bulgaria, Lettonia, Slovenia, Svezia, Olanda, Finlandia, Germania, Austria per conoscere direttamente il territorio delle Marche e trasmettere le emozioni vissute ai potenziali clienti che acquisteranno vacanze dai cataloghi turistici.

Martedì 23 febbraio sono giunti a San Benedetto del Tronto dove, accolti dal Presidente del Consorzio Turistico Riviera delle Palme Alessandro Zocchi e dal Presidente dell’Associazione Albergatori Gabriele Di Emidio, hanno visitato la Riviera. A conclusione del tour hanno potuto degustare un aperitivo a base di prodotti enogastronomici presso il Circolo Nautico di San Benedetto.

Secondo Zocchi e Di Emidio: «Ciò sta a significare che in questo momento le Marche sono oggetto di forte attenzione e che la Riviera delle Palme suscita grande interesse rispetto ai buyers internazionali. In un mercato turistico sempre più globalizzato e competitivo, la scelta della Regione di accompagnare tour operator nell’”esperienza Marche”, è particolarmente importante».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 661 volte, 1 oggi)