ASCOLI PICENO – Rimandata di dieci giorni l’entrata in vigore dell’ordinanza che vieta agli esercizi commerciali pubblici di vendere e somministrare bevande alcoliche agli under 16 e dopo le 22 agli under 18. Così il divieto, previsto inizialmente per il giorno 10, scatterà il 20 ottobre.

Intanto il sindaco di Ascoli Guido Castelli è stato eletto membro effettivo del direttivo nazionale dell’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) nel corso della XIV assemblea dell’organismo di rappresentanza dei comuni italiana che si sta tenendo questi giorni a Torino.
«Si tratta di un importante riconoscimento – ha detto il sindaco Castelli – che mi onora particolarmente. Non tanto per me quanto per la straordinaria città che amministro. Ascoli potrà confrontarsi con Milano, Torino e Roma, aprendosi per il mio tramite a relazioni proficue con le maggiori metropoli italiane».

Castelli ha anche incontrato il sindaco di Torino Chiamparino, confermato alla presidenza dell’associazione, ed il primo cittadino della capitale Alemanno, con il quale spera di poter stringere altre proficue collaborazioni dopo quella con il teatro sistina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)