RIPATRANSONE – Molte sono le novità nell’Istituto Scolastico Comprensivo di Ripatransone. Innanzitutto per agevolare la fruizione degli spazi da parte degli alunni più piccoli e per ragioni di sicurezza, è stato messo a disposizione della scuola primaria il primo piano dell’edificio, cui si accede dall’ingresso principale, senza uso delle scale.

Le nuove classi avranno disponibili anche due aule più piccole per attività di gruppo, l’aula magna in funzione di aula video e anche per l’uso della Lavagna Interattiva Multimediale, ivi posizionata.

La scuola secondaria è invece si trova ai piani superiori ed è formata da una classe prima a tempo prolungato. Questo è un risultato importante ed inatteso, visti i tagli che hanno interessato quest’anno l’organico docenti in tutte le scuole, utile ad ampliare e a differenziare l’offerta formativa in risposta ai desideri ed ai bisogni delle famiglie del territorio.

Per quello che riguarda i laboratori, potranno essere svolti in aule dedicate che sono però attualmente in fase di allestimento. È prevista a proposito la realizzazione di un’aula video, un laboratorio di educazione artistica, un laboratorio di scienze oltre che una biblioteca unica di istituto ben fornita e recentemente arricchita di nuovi volumi e sussidi anche multimediali.

In corso d’anno ci sarà anche l’inaugurazione della nuova aula di informatica completamente rinnovata nella dotazione tecnologica grazie al contributo congiunto dell’Amministrazione Comunale, della Regione Marche e della Banca di Ripatransone Credito Cooperativo.

Stanno inoltre terminando i lavori di adeguamento degli impianti antincendio ed elettrico, l’insonorizzazione della mensa ed altri lavori di adeguamento per un importo di euro 225 mila euro.

Infine, è ancora in atto la gara relativa alla fornitura di generi alimentari per le mense scolastiche dell’anno scolastico 2009/2010: chi vincerà dovrà utilizzare alimenti legati ad una filiera corta, menù stagionali basati principalmente su frutta, verdura, carne bovina e suina di origine nazionale, carne bovina di razza marchigiana Igp, pesce di provenienza locale e acquistato nella stagione prevista dal ciclo di produzione naturale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 534 volte, 1 oggi)