ACQUAVIVA PICENA – Nell’ estate 2007 numerosi incendi boschivi di origine dolosa devastarono il Piceno. Una storia che si è purtroppo puntualmente ripetuta quest’anno, con un successivo attacco sulle colline di Ripatransone e Grottammare.
Proprio in questo senso, i volontari dei circoli Legambiente di Ascoli e San Benedetto si sono impegnati in una campagna di prevenzione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

E così, dopo la mostra fotografica “Non scherzate col fuoco”, esposta nel mese di luglio a San Benedetto, ne viene proposta un’altra, “Messa a fuoco”, presso il comune di Acquaviva Picena.

Le foto, realizzate da Patrizia Malizia, Valentina Mastrangelo e Renato Tomassini, documentano i danni causati dagli incendi boschivi del 2007.

La mostra fotografica, patrocinata dal comune di Acquaviva Picena è visitabile dal 16 al 30 agosto dalle ore 18 alle 23, presso la sala Celso Ulpiani di Acquaviva Picena.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 441 volte, 1 oggi)