SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tante le iniziative nelle scuole d’infanzia e primarie di San Benedetto per la “Giornata della raccolta differenziata”. Venerdì 24 aprile ad esempio si sono svolte le prime iniziative presso il 1° circolo didattico, come referente l’insegnante Silvana Guardiani e la dirigente Giuseppina Carosi. Mercoledì 29 aprile è stata la volta del 3° circolo che ha avuto come referente l’insegnante Laura Fazzini e la dirigente Stefania Marini. L’ultimo appuntamento si terrà martedì 12 maggio al 2° circolo, che avrà come referente l’insegnante Alessia Capriotti e il dirigente Mario Gabrielli.

In ogni plesso scolastico in cui viene svolta sistematicamente la raccolta differenziata sono presenti le “Isole ecologiche ambientali”. Si organizza inoltre ogni anno una giornata di “super-raccolta” di materiale riciclabile, per coinvolgere maggiormente la comunità scolastica.

Nei giorni indicati inoltre i mezzi attrezzati della Picenambiente passano a ritirare i materiali nobili in ogni scuola. Al termine dell’operazione il quantitativo totale sarà pesato e il risultato ottenuto verrà poi notificato ufficialmente. Il direttore generale della Picenambiente, Leonardo Collina, insieme al funzionario Paolo Mercuriali, consegnerà ad alunni e docenti l’“attestato ecologico di scuola riciclona”.

L’assessore all’Ambiente Paolo Canducci sta visitando alcune sedi scolastiche dove sta tenendo lezioni teorico pratiche sul tema della raccolta differenziata, illustrando il nuovo servizio di raccolta porta a porta di carta, cartone, tetrapak, vetro, plastica, lattine, metalli, nell’ambito della campagna “Io amo SBT, io riciclo”.
A tal proposito, nelle scuole saranno distribuiti opuscoli informativi e locandine da affiggere presso le isole ecologiche riguardanti le 5 R dei rifiuti.

L’iniziativa è realizzata dai tre circoli didattici cittadini in collaborazione con la Picenambiente spa, il Comune e l’assessorato all’Ambiente, nell’ambito del programma “Eco-school” organizzato da Fee Italia, che “fa punteggio” per l’ottenimento della Bandiera Blu per la città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.183 volte, 1 oggi)