SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «San Benedetto mette a disposizione impianti di refrigerazione per i generi alimentari donati da tutta Italia»

Durante la puntata di lunedì 13 aprile della trasmissione di Radio1 RAI “Radio City”, il sindaco Giovanni Gaspari ha comunicato in diretta al responsabile nazionale della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca che il polo del freddo locale, uno dei più importanti d’Europa, è a disposizione per ogni necessità di celle frigorifere o camion refrigerati utili alla conservazione dei generi alimentari donati da tutta Italia per i terremotati abruzzesi.

Il sindaco Gaspari ha riferito di come gli imprenditori locali contattati abbiano già messo a disposizione 40 mila metri quadrati come centro logistico, e le celle frigorifere per la conservazione dei generi alimentari. Al momento sono più di duecento gli sfollati ospitati a San Benedetto, tra residence, hotel, appartamenti privati, ma questa cifra dovrebbe presto raddoppiare. Il gruppo comunale dei volontari di Protezione civile, che ha sede presso il Palazzetto dello sport, continua a raccogliere donazioni, anche nei giorni di festa. Il telefono è 0735.781486, l’e-mail protezionecivilesbt@libero.it. La sede è in questi giorni satura di vari beni di prima necessità, tra acqua, pasta, biscotti, pannolini, omogeneizzati. Occorre smistare nel modo ottimale il materiale raccolto, poi nei prossimi giorni sarà importante che i cittadini continuino a donare come hanno fatto in questi giorni.
L’idea di coinvolgere San Benedetto e il suo polo del freddo è stata accolta da Stefano Mensurati su proposta di Giuseppe Buscemi, giornalista sambenedettese di GR Parlamento Rai e storico collaboratore e amico di Rivieraoggi.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 696 volte, 1 oggi)