SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà un Consiglio comunale interamente dedicato all’Urbanistica, quello convocato per venerdì 19 dicembre alle ore 20, con undici punti all’ordine del giorno, compresa l’approvazione di due verbali, una mozione e tre interrogazioni. Gli altri cinque punti sottoposti all’approvazione riguardano prevalentemente la variante all’art. 29 delle norme tecniche di attuazione del vigente PRG, i due interventi in via San Francesco e a nord del Palasport, lo scioglimento della commissione edilizia, in conseguenza di recenti norme, che danno questa facoltà nel caso in cui non si volesse modificarne la composizione. Verrà inoltre indicato il rappresentante del Comune all’interno della società “Bacino imbrifero del fiume Tronto”, come espressione della minoranza.

La mozione è stata presentata dal consigliere Marinucci (Verdi), a proposito di fonti rinnovabili di energia. Le interrogazioni riguardano invece il rischio idrogeologico del Paese alto (Gabrielli, Forza Italia), la realizzazione di un refettorio nella scuola Caselli e infine la situazione delle scuole materna di via Puglia e media Curzi (Piunti, An).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 401 volte, 1 oggi)