SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le bandiere non esistono più, e forse è troppo presto per parlarne. Ma ci piace pensare che un po’ di radicamento e di sedimentazione storica potrebbe cominciare ad esserci anche in una società, la Samb, che negli ultimi anni ha visto un turbinio di calciatori e allenatori sul suo palcoscenico, senza dare il tempo ai tifosi di affezionarsi veramente a qualcuno.

Ebbene la notizia è questa. Giovedì pomeriggio presso la sede del club rossoblù si è tenuto un incontro tra il presidente Giovanni Tormenti ed il procuratore di Fabio Tinazzi. L’attuale capitano della Samba ha prolungato il suo contratto fino al 2011.
Grande soddisfazione per il giocatore di origini romane, alla sua terza stagione in riviera. Arrivò alla Samb nell’estate del 2006, durante il primo calciomercato dell’era Tormenti, ai tempi di Molinari e Pavone. Fu preso a parametro zero sotto consiglio dell’attuale responsabile del settore giovanile Egidio Papi. Ha collezionato ad oggi 70 presenze, solo in campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.260 volte, 1 oggi)