GROTTAMMARE – Il mensile Gardenia, uno dei più noti periodici nazionali edito da Mondadori, nel numero di luglio ha dedicato un articolo alle varietà selezionate nel vivaio grottammarese, corredando testi e fotografie di una scheda di approfondimento in cui i fratelli Vespuzio e Umberto Marconi, attuali titolari dell’azienda fondata dal nei primi anni del Novecento dal nonno Vespuzio, danno consigli sulla coltivazione e la manutenzione della pianta di oleandro.

Si chiamano “Stella marina” e “Vespuzio” e sono le due tipi di oleandro che hanno premiato la professionalità e l’impegno di una famiglia di imprenditori che da ben tre generazioni si occupa di vivaismo a Grottammare.

«Con grande piacere – ha dichiarato il sindaco Merli – leggo il servizio di Gardenia su due dei più bravi vivaisti grottammaresi: Vespuzio, al quale mi lega lunga amicizia, e il fratello Umberto Marconi. Una famiglia storica del vivaismo grottammarese. Un’azienda che ha fatto della qualità il suo credo quotidiano e soprattutto nella coltivazione dell’oleandro ha raggiunto punte di eccellenza assoluta tanto da poterlo definire uno dei migliori in Italia se non il migliore in assoluto. Esempi come quello dell’azienda Marconi Vespuzio portano in alto il nome di Grottammare e il valore assoluto della nostra tradizione vivaistica. Speriamo che la passione e la voglia di fare non venga mai meno a questi due straordinari imprenditori».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.469 volte, 1 oggi)