SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Lanciano potrà disputare i play out, mentre il Pescara torna in corsa per i play off. Questo ha deciso la Corte di giustizia federale, riunitasi oggi (mercoledì) pomeriggio a Roma.

La Corte ha confermato la penalizzazione di 8 punti comminata al Lanciano la scorsa settimana dalla Commissione Disciplinare, di contro ha tolto i 2 punti decurtati alla società dei fratelli Soglia. Irrevocabili le due sentenze.

Ecco pertanto come cambia la classifica del C1/B a una giornata dalla conclusione della stagione regolare. Ricordiamo che la prossima settimana si terrà il processo di primo grado nei confronti della Lucchese, deferita lunedì scorso.

Salernitana 61, Taranto 55, Ancona 54, Crotone 52, Lucchese 51, Arezzo 50, Perugia 50, Pescara 50, Gallipoli 46, Sorrento 44, Potenza 40, Samb 39, Massese 39, Lanciano 32, Pistoiese 31, Juve Stabia 30, Sangiovannese 28, Martina 21.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.299 volte, 1 oggi)