GROTTAMMARE – La Perla dell’Adriatico viaggia in Europa: l’estate, infatti, non è lontana quanto il clima di questo periodo lascia immaginare per cui l’Associazione Operatori Turistici di Grottammare, nel mese di gennaio, parteciperà ad alcuni importanti appuntamenti fieristici.
Un delegato dell’Aot è presente in Olanda alla “Vakantiebeurs” di Utrecht che si sta tenendo proprio in questi giorni: «Siamo l’unica associazione picena ad essere presenti con l’offerta turistica per il 2008 già pronta» spiega il presidente Umberto Scartozzi, che aggiunge: «I primi riscontri parlano di notevole affluenza e di buon interesse riscontrato dai visitatori verso la Riviera e Grottammare, in quella che è la storica fiera dei Paesi Bassi con affluenza media di 130 mila persone».
Sempre a gennaio, ma dal 12 al 20, l’Aot parteciperà, in Germania, allo stand della Regione Marche, alla Cmt di Stoccarda, città che insieme a Monaco di Baviera costituisce il bacino principale della domanda turistica tedesca verso i lidi italiani.
«A fine gennaio inizierà la promozione sul mercato italiano, con una novità, in quanto l’Aot ha aderito ad un circuito promozionale dedicato alla promozione delle più belle destinazioni italiane con una rassegna itinerante di manifestazioni nel Veneto e nella Lombardia» precisa Scartozzi.
«Per finire – è sempre il presidente dell’Aot che parla – un’anticipazione: stiamo elaborando un piano di marketing turistico di carattere interregionale con un consorzio del Nord Italia che ci porterà ad essere rappresentati in una serie di poli commerciali del Centro e Nord Italia: si tratta per noi di una iniziativa nuova da cui ci aspettiamo grossi risultati avendo Grottammare la esclusività della offerta del Piceno».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.191 volte, 1 oggi)