GROTTAMMARE – Maria Grazia Concetti, Roberto Marconi, Raffaele Rossi: in rigoroso (per cognome) ordine alfabetico. La margherita dei potenziali sfidanti dell’attuale sindaco Luigi Merli si è ristretta, sul fronte dell’opposizione, a questi tre nomi – l’altro azzurro, Filippo Olivieri, si è difatti defilato.

Nei prossimi giorni, però, occorrerà sciogliere le riserve: uno dei tre dovrà per forza calarsi nell’arena pre-elettorale. «Siamo coesi, e non abbiamo nessuna fretta di dover scegliere, perché tra di noi non ci sono problemi» hanno ripetuto, negli ultimi tempi, i tre. Che però avevano segnalato la metà di gennaio come un possibile termine per definire la situazione.

A tal proposito, avviamo anche un sondaggio tra i nostri lettori per sapere chi, secondo loro, potrebbe essere lo sfidante più fastidioso per l’attuale sindaco di Grottammare alle prossime elezioni amministrative: Marconi, di area centrista, la Concetti, che potrebbe essere la prima donna candidata a sindaco, o Rossi, l’uomo forte di Alleanza Nazionale?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.169 volte, 1 oggi)