SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica di riposo per la prima squadra della Soltec Rugby Samb che, archiviata la pesante sconfitta in casa del Paganica, tornerà in campo domenica prossima, sul campo dello stadio Fratelli Ballarin, dove riceverà la visita del Perugia.
Scontato sottolineare che gli uomini del duo Spaletra-Massi, reduci da ben quattro sconfitte consecutive, daranno il massimo per ritrovare quel successo che manca dalla prima giornata. Sulla carta l’impegno è assolutamente alla portata dei rossoblu, visto che gli umbri stazionano all’ultimo posto della classifica del girone 1.
Nel fine settimana archiviato hanno invece giocato le formazioni giovanili rossoblu. Se la prima squadra stenta, l’Under 19 sembra aver trovato il passo giusto, tanto che dopo la vittoria sul Pescara è arrivata anche quella ai danni dell’Abruzzo Rugby: 38-10 il risultato finale in favore dei ragazzi coach Del Giacco, in meta con Guidotti (4), Di Carlantonio e Camaioni. Nonostante il forte vento che ha spirato per l’intera partita – il gioco, ovviamente, ne ha risentito: praticamente impossibile realizzare qualche touche – la Soltec ha battagliato con grande determinazione, peraltro a dispetto di due assenze pesanti come quelle di Fratalocchi e Simone D’Angelo.
A fine partita l’allenatore Roberto Del Giacco ha commentato: «Sono contento, abbiamo disputato una buona partita. Ci terrei a sottolineare le prestazioni di Guidotti e Di Carlantonio, con quest’ultimo tornato ai suoi livelli dopo un periodo difficile. Adesso però piedi ben piantati a terra: domenica abbiamo una trasferta durissima sul campo dell’Avezzano».
E’ andata male invece all’Under 15, sconfitta a Città Sant’Angelo, e all’Under 17, superata 27-17 a Pesaro. Per i rossoblu mete realizzate da Pignati, Ciccarelli e Della Ventura.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 707 volte, 1 oggi)