SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro podio si va ad aggiungere al nutrito medagliere dell’Atletica Collection Sambenedettese. E questa volta è un ambito traguardo: l’atleta John Mark Nalocca con 14”e 39 centesimi è campione nazionale sui 110 ostacoli.
Il Campionato Nazionale per Juniores e promesse che si è svolto a Bressanone lo scorso fine settimana, in una struttura immersa nel verde della nostre Alpi e all’avanguardia sotto il profilo tecnico, ha visto il giovane della Collection impegnato anche in altre discipline quali la 4×100 con Ripani, Ventili e Magno e la 4×400 con Assenti, Ventili e Magno raggiungendo ottimi piazzamenti ed anche un 4° posto con 3’,24” e 73 centesimi.
Alla manifestazione sportiva hanno partecipato società molto importanti provenienti sia dalla Marche quali l’ASA Ascoli, la Sangiorgese, l’Atletica Fermo e la Tre Valli Ancona; sia nazionali, come la squadra delle Fiamme Gialle e Fiamme Oro anche loro in tutte le discipline.
Da notare nel settore dei lanci il 4° posto di Aurora Narcisi nel peso con 12,27 metri e il buon piazzamento nel martello, entro le prime 10 pe Jennifer Massaccisi per il lancio del peso con 9,90 mt..
Altri risultati di rilievo sempre in questo settore per Mauro Biondi che lanciando il martello a 66 mtetri si è aggiudicato l’accesso ai Mondiali per la categoria allievi, e per Ilaria Narcisi come velocista nei 100 con 11,92 e nei 200 con 24,42 prima in Italia per la categoria assoluti.
Nei prossimi giorni i ragazzi della Collection saranno impegnati in un appuntamento molto importante, il Meeting internazionale Humbert Cup che si svolgerà a Bordeaux. Le aspettative per risultati importanti, come al solito, non mancano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 596 volte, 1 oggi)