SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche stavolta la classifica del C1/B rimane inalterata. La Commissione Disciplinare della Lega di C infatti ha prosciolto pure l’Avellino. La settimana scorsa gli irpini, a giudizio per il ritardato pagamento di mensilità a diversi calciatori e per delle irregolarità nel versamento Irpef nei tempi dovuti, avevano beneficiato di un rinvio.Nel pomeriggio odierno è stato scritto l’ultimo atto della vicenda, con la squadra di mister Galderisi che rimane regolarmente a quota 23 e si prepara al posticipo di lunedì prossimo (fischio d’inizio alle 20,45; diretta televisiva su Raisport Satellite), quando Evacuo e soci al Partenio ospiteranno la Cavese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 312 volte, 1 oggi)