ASCOLI PICENO – Manca ancora poco meno di un mese a domenica 24 settembre, data nella quale vedrà la luce la prima edizione della gara podistica Ascoli-San Benedetto, ma la macchina organizzativa è già rodata e pienamente operativa.
Nello stabilimento balneare Da Luigi di San Benedetto sono state poste le basi per i dettagli tecnici da mettere a punto per la piena riuscita dell’attesa manifestazione. L’organizzazione è curata dalla Polisportiva Porto del capo Roberto Silvestri e dal Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno, ma fattiva è la collaborazione di altre valenti società quali la Ascoli Marathon, la Comodo Sport e la Flipper Triathlon di Ascoli Piceno, la Avis Spinetoli-Pagliare e la Nuova Podistica di Monteprandone-Centobuchi.
A sovrintendere il tutto dall’alto dei propri ruoli istituzionali i comitati provinciali della Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e del Coni. La gara si articolerà sulla distanza di 32 chilometri (propedeutica per le grandi maratone internazionali dell’autunno quali Milano, Chicago e New York) che verranno percorsi quasi interamente sulla strada statale Salaria, che per l’occasione verrà chiusa al traffico, desiderio recondito e inconfessato di quasi tutti gli abitanti dei paesi attraversati dalla strada consolare.
Le amministrazioni comunali che forniranno la loro collaborazione sono Ascoli Piceno, Appignano del Tronto, Castel di Lama, Castorano, Colli del Tronto, Monsampolo del Tronto, Monteprandone, San Benedetto del Tronto e Spinetoli. La partenza avverrà da Piazza Arringo di Ascoli Piceno alle ore 9, mentre il ritrovo sarà a Piazza del Popolo alle 7.30, mentre l’arrivo sarà posizionato alla Rotonda Giorgini di San Benedetto, in piena isola pedonale.
Principale sponsor dell’importante evento sportivo sarà la Provincia di Ascoli Piceno, ma grande sarà l’apporto anche dei Magazzini Gabrielli, di Radio Azzurra e di due grandi partners quali il colosso internazionale dell’abbigliamento sportivo Puma e Poste Italiane. Numerosi saranno gli atleti di grande calibro che hanno già garantito la propria partecipazione alla Ascoli-San Benedetto. Si va dalla campionessa italiana di maratona e oro a squadre ai campionati europei di Goteborg Marcella Mancini, all’altra azzurra Rosaria Console, da Romeo Pagliacci a altri personaggi con qualche sconfinamento anche nel campo dello spettacolo.
Molti i media che daranno risalto all’evento con i periodici di settore particolarmente interessati. In particolare Runner’s World diretto dal grande campione offidano Marco Marchei ha promesso ampio spazio alla manifestazione sportiva. Le iscrizioni sono possibili attraverso il sito internet www.porto85.it o telefonando ai numeri 335/6119222 o 334/3125756 o via fax ai numeri 0735/650875 e 0736/3414444.
E’ necessario essere maggiorenni ed in regola con il tesseramento Fidal, Uisp o altro ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)