SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Scalda il motori il “carrozzone” del beach soccer, che a partire da dopodomani, venerdì, calamiterà a se le attenzioni degli appassionati di questa disciplina a livello nazionale e internazionale. San Benedetto, e nella fattispecie l’area dell’ex camping, lungomare Marconi, fungerà da vetrina per una sei giorni di calci tra la sabbia.
Si comincia con la penultima tappa del campionato italiano, l’Enel Beach Soccer (l’ultima è in programma il 5 e il 6 agosto a Cervia), organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti e patrocinato da Confesercenti, Cooperativa “Riviera delle Palme”, Comune di San Benedetto del Tronto, Provincia e Camera di Commercio di Ascoli Piceno, che in attesa della pool scudetto, che si terrà in quel di Catanzaro Lido dopo Ferragosto, disputa una tappa nella Riviera delle Palme, con le formazioni, nove, del raggruppamento Nord – campioni d’Italia in carica i Cavalieri del Mare di Viareggio.
Si giocheranno quattro incontri per ogni giornata – a turno riposeranno una squadra alla volta – due al mattino (alle 10 e alle 11,30) e due nel pomeriggio (alle 16 e alle 17,30).
L’appuntamento sul litorale marchigiano, naturalmente, sarà importante per la classifica delle squadre in questione – come nel calcio vanno 3 punti per la vittoria , ma non esiste il pareggio: dopo i 36 minuti regolamentari (3 tempi da 12′ ciascuno) si va al tempo supplementare (3′) e poi ai rigori; in tutti e due i casi a chi vince si assegna 1,5 punti, mentre a chi perde 1 – in attesa della sopraccitata pool scudetto.
E il torneo nazionale fungerà da prologo alla prima tappa dell’Euroleague 2006, (le altre tre si disputeranno in seguito a Tignes, Palma de Maiorca e Portimao), che prenderà il via lunedì 24 per concludersi il mercoledì successivo. La tre giorni sambenedettese sarà fondamentale per la qualificazione alle finali europee previste dal 23 al 27 di agosto a Marsiglia, quando peraltro le contendenti si giocheranno l’accesso alla Fifa World Cup in programma a novembre, dal 2 al 12, a Rio de Janeiro.
Sulla spiaggia sambenedettese avremo modo di vedere all’opera otto Nazionali, vale a dire l’Italia campione in carica del commissario tecnico (e giocatore) Massimo Condor Agostini – l’ex bomber riminese, che in passato ha vestito le maglie di Ancona, Cesena, Milan e Napoli, ha già diramato la lista degli 11 convocati per la tappa marchigiana e per quella francese (Tignes) che si disputerà a seguire – il Portogallo, la Francia campione del mondo guidata dall’ex stella francese del Manchester United Eric Cantona, la Spagna, la Polonia, l’Ucraina, la Polonia, la Grecia e la Svizzera.
La manifestazione, che sarà trasmessa dalle telecamere di Sky, richiamerà, manco a dirlo, l’attenzione dei media nazionali.
Ricordiamo peraltro che a fianco della competizione europea, si svolgerà il simpatico Calcio Chalet, torneo in notturna riservato alle categorie under e over 40.
Di seguito riportiamo il programma completo delle gare valevoli per il campionato italiano.
Venerdì 21 luglio
Ore 11,30 Coil Lignano S.-Cavalieri del Mare
Ore 16 Real Erbese-Città di Grado
Ore 17,30 Milano BS-Blogna BS
Ore 19 Derby Castrocaro-Fruilpesca Udine
Riposa: Lemme Vasto
Sabato 22 luglio
Ore 10 Lemme Vasto-Cavalieri del Mare
Ore 11,30 Real Erbese-Milano BS
Ore 16 Città di Grado-Derby Castrocaro
Ore 17,30 Coil Lignano S.-Bologna BS
Riposa: Friulpesca Udine
Domenica 23 luglio
Ore 10 Milano BS-Coil Lignano S.
Ore 11,30 Cavalieri del Mare-Fruilpesca Udine
Ore 16 Città di Grado-Lemme Vasto
Ore 17,30 Bologna BS-Derby Castrocaro
Riposa: Real Erbese

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.217 volte, 1 oggi)