SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue l’opera di tessitura del consulente di mercato Peppino Pavone: anche oggi, comunque, nessun contratto firmato, anche se Pavone ha avuto modo di trattare con Antonio De Rosa, centrocampista da due anni alla Samb. Sembra che il rinnovo del contratto per il Gattuso della C1 sia molto probabile: il calciatore (che tra l’altro è ancora a San Benedetto, dove si allena personalmente per mantenere la forma) vuole restare alla Samb e, a meno di colpi di scena, sarà così.

La Samb intanto aggiunge un nome ai tanti scritti nei giorni scorsi: si tratta di Marco Iovine, del Genoa, che finirà 21 anni fra venti giorni. Centrocampista, ha disputato diverse partite nello scorso campionato con i Grifoni ed è stato convocato con l’Under 20 di Serie C. Molto probabilmente nella giornata di venerdì la Samb avrà modo di depositare altri contratti dopo quelli di Consigli e Diagouraga.

Intanto nella giornata odierna la Samb ha concluso l’accordo con Mariano Coccia, preparatore dei portieri, già alla Samb, in qualità di portiere, negli anni Ottanta. Coccia potrà così mettere la sua esperienza a disposizione di un club che è sempre rimasto nel suo cuore.

Oggi Molinari e il presidente Tormenti hanno lavorato in sede per continuare a definire, organizzativamente, la Samb 2006-07. Riguardo il futuro del settore giovanile, dopo aver ascoltato, la scorsa settimana, tutti i responsabili dello scorso anno, Molinari precisa che «una decisione verrà presa nel giro di qualche giorno: ad ogni modo la famiglia Tormenti ha deciso di puntare decisamente sul settore giovanile». Parole, almeno per ora, sante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.068 volte, 1 oggi)