ROMA – La Corte federale ha rigettato il ricorso del Genoa a proposito dei 3 punti di penalizzazione del caso Ghomsi. La decisione non comporta una variazione o un’ufficializzazione della classifica in quanto si tratta esclusivamente di un parere.
Nella nota diffusa dall’ente della Figc si legge che è stato esaminato «il ricorso del Genoa Cricket and FC del 10 aprile 2006 proposto ai sensi dell’art. 22, comma 3, del Codice di Giustizia sportiva avverso alla decisione assunta dalla Corte federale, nella riunione del 22 marzo 2006, sul parere interpretativo richiesto dalla Commissione d’appello federale in ordine alla normativa vigente in tema di esecuzione delle sanzioni».
Ghomsi era stato schierato dal Genoa, nella seconda giornata di campionato, il 4 settembre, era stato schierato dai rossoblu a Ravenna e aveva anche realizzato il gol dell’1-3. Risultava, però, squalificato dal campionato precedente a causa di una sanzione accumulata nel campionato Primavera, quando indossava la maglia della Salernitana.
Per questo al Genoa, attuale capolista della C1, era stata assegnata una sconfitta a tavolino che, se venisse confermata, riporterebbe i rossoblu al secondo posto con un totale di sei punti in meno rispetto alla classifica del campo. Il Genoa aveva iniziato il suo campionato proprio da Ravenna, saltando la prima giornata. E in buona fede aveva sporto ricorso spiegando alla Corte federale la propsia posizione. Nel testo della decisione di oggi, però, si legge che la stessa Corte «rigetta il ricorso in quanto nel procedimento di cui all’art. 22, comma 1, lett. a) del Codice di Giustizia Sportiva non è richiesta la previa comunicazione agli interessati della data di riunione della Corte Federale ai fini della loro eventuale partecipazione».
Per domani, giovedì, è invece atteso il responso della Caf che dovrebbe invece determinare la classifica del Grifone, ma anche del Ravenna che potrebbe riottenere la vittoria a tavolino.
Fonte: datasport.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 190 volte, 1 oggi)