Questo il testo integrale dell’incredibile nota diffusa dall’agenzia Adnkronos.
Titolo: Di Pietro in campo per salvare la Sambenedettese. Il leader Idv lancia una sottoscrizione e versa 10.000 euro
Sommario: L’ex pm ha invitato titolari e riserve della squadra alla manifestazione elettorale che il partito ha organizzato nelle Marche per domani. Capitano per un giorno.
Testo: Roma, 20 mar. (Adnkronos) – Antonio Di Pietro “capitano? della Sambenedettese. Il leader dell’Italia dei valori scende in campo per salvare la squadra di calcio di San Benedetto del Tronto, in grave crisi finanziaria. E lancia una sottoscrizione per evitare il fallimento della compagine rossoblu, versando nelle casse della società 10.000 euro.
L’ex pm di “Mani pulite? si sente in qualche modo coinvolto nella vicenda: al terzo posto della lista dell’Idv per la Camera, infatti, c’è il presidente della Samb Alberto Soldini, che ha dichiarato di essere pronto a vendere la squadra ed è finito nel mirino della contestazione dei tifosi.
Nel calcio miliardario degli anni duemila la Samb fa storia a sé: pur senza stipendio da qualche mese e senza nessuno che li guidi dalla panchina, i giocatori rossoblu proseguono il loro campionato e sono persino tornati alla vittoria nella più completa autogestione.
«Siamo profondamente toccati – commenta Di Pietro, capolista alla Camera nelle Marche – dalla dimostrazione di come il calcio possa essere una testimonianza vera e autentica di passione per lo sport». Il leader dell’Idv ha invitato titolari e riserve della squadra alla manifestazione elettorale che il partito ha organizzato nelle Marche per domani: «Voglio stringere loro la mano – spiega – e guardarli negli occhi». Capitano per un giorno.

Non c’è che dire. Una tale e tanta concentrazione di baggianate (stavamo per usare un’altra parola) che sembra di leggere il copione del film “Il presidente del Borgorosso Football Club? dell’indimenticabile Alberto Sordi. Quel film però almeno faceva ridere.
Questa penosa presa per i fondelli a decine di giocatori e a migliaia di tifosi, cittadini ed elettori, invece fa soltanto rabbia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 968 volte, 1 oggi)