SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si avvicina il giorno del giudizio per la maggioranza. E’ previsto per domani, alle 18.30, un incontro tra il sindaco Martinelli, i capigruppo e i coordinatori dei partiti del centrodestra. Lo scontro ‘frontale’ tra il primo cittadino e le forze della Cdl sembra inevitabile, eppure il capogruppo consiliare di Forza Italia, Augusto Evangelisti, tira il proprio partito fuori dalla ‘mischia’: “Non porremo veti nei confronti di alcuno. Lasceremo prendere al sindaco le decisioni che riterrà più opportune. Forza Italia compie da sempre atti di responsabilità politica”.
“Il nostro obiettivo – prosegue il consigliere – è porre fine alla diaspora della maggioranza, con l’obiettivo di normalizzare la situazione politica. Certo, confermeremo la fiducia ai nostri tre assessori ma senza condizionare le scelte del primo cittadino”.
Evangelisti annuncia, invece ‘battaglia’ sulla questione del Centro Agroalimentare: “Chiederemo al sindaco un appuntamento per discutere di questa realtà che merita la massima attenzione ma che fino ad oggi ha percorso una strada amministrativa discutibilissima. Al momento il Comune non ha un’adeguata rappresentanza né in consiglio d’amministrazione né all’interno del collegio sindacale. Solleciteremo anche la nomina del direttore del mercato”.
Sul tavolo della maggioranza tornerà presto anche il confronto sul Piano Regolatore. E’ previsto, infatti, per la prossima settimana un incontro tra le forze della Cdl per riprendere il dibattito interrotto prima delle elezioni regionali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)