MARTINA – Aggrediti alcuni giocatori del Martina di rientro dalla trasferta di Avellino. L’ennesima pesante sconfitta patita ieri pomeriggio al Partenio non è andata giù agli ultras (una cinquantina) giunti in Campania per il match contro i “lupi? irpini. Dopo la partita diverse auto con a bordo alcuni sostenitori pugliesi hanno prima atteso e poi raggiunto il pullman che trasportava i giocatori biancazzurri, scagliando contro il mezzo sassi e bottiglie. A quel punto i dirigenti martinesi hanno chiesto l’intervento della polizia e si sono fatti scortare sino allo stadio Tursi, dove c’erano ad attenderli altri tifosi pugliesi che hanno iniziato a contestare verbalmente squadra e allenatore. Alcuni di essi poi sono riusciti, nonostante la presenza delle forze dell’ordine, a salire sul pullman e picchiare alcuni giocatori; la peggio l’ha avuta il portiere Narciso, il quale è stato trasportato in ospedale in virtù di un forte trauma all’occhio.

FOGGIA – Aperta crisi in casa dauna dopo la sconfitta contro il Rimini. Terza debacle interna nel torneo in corso, un rigore fallito da Oliveira, i fischi della platea rossonera all’indirizzo dei giocatori e soprattutto di mister Giannini, il quale dopo il 90° rassegna le proprie dimissioni. Il patron Giuseppe Coccimiglio però, le rispedisce al mittente ed ordina il ritiro per Catalano e compagni, a partire da domani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 254 volte, 1 oggi)