VITERBO – Da ieri mattina la Viterbese è al lavoro, non senza qualche preoccupazione e qualche necessità, prima di tutto quella di avere l’allenatore, per il quale sembrerebbe fatta per Puccica, ma la parola definitiva dovrà dirla il patron Greco, al suo ritorno dall’estero, lunedì o martedì prossimo.
Il capitano Martinetti e gli altri diciassette giocatori al via l’hanno presa con filosofia e, soprattutto con una rarissima forma di professionalità e buonsenso, merce rara in questo calcio.
“Non si poteva far diversamente – dicono in coro i gialloblù della vecchia guardia – se non sperare nel verdetto di martedì prossimo ed iniziare questo raduno come se nulla fosse accaduto, quasi esorcizzando la cosa.
Certo, se avessimo con noi l’allenatore sarebbe tuta un’altra cosa ed in questo confidiamo per una soluzione in tempi brevi, non senza esserci presa la responsabilità di richiedere Lillo Puccica.
E’ un tecnico che conosciamo tutti e che stimiamo: sappiamo che la cosa è reciproca e questo permetterebbe anche di aggirare quel minimo di ritardo con cui andremo ad iniziare la preparazione vera e propria.?

VITERBESE: LA ROSA 2004/2005
PORTIERI:
Antonio Musella (24), Alessandro Boccolini (20)
DIFENSORI:
Marco Mugnaini (23), Fabio Di Sauro (29), Roberto Gimmelli (22), Massimiliano Zazzetta (25), Daniele Rambaldi (23)
CENTROCAMPISTI:
Alessandro Gazzi (21), Marco Pollini (23), Osvaldo Mannucci (29), Giuseppe De Grossi (21), Andrea Filosi (21), Tommaso Gamboni (20), Marco Andreotti (27)
ATTACCANTI:
Omar Martinetti (33), Vincenzo Santoruvo (26), Alessandro Frau (29), Felice Evacuo (21)
(i giocatori sono tutti confermati)

ALLENATORE: da definire

LANCIANO – Spenti i riflettori dopo l’ufficializzazione dell’ingresso del
gruppo Chinaglia nella Società Sportiva Lanciano, da ieri è iniziato il
ritiro precampionato della squadra rossonera. Trenta i convocati nel ritiro
di Gubbio, ai quali vanno aggiunti Michele Fini, che si aggregherà domani,
il centrocampista Soncin del Novara ed il difensore Nemoté del Paris F.C.,
questi ultimi due agli ordini di mister Pellegrino per un periodo di prova.
Al primo giorno di lavoro erano presenti anche Masini, Cini e Gentilini
(quest’ultimo sul piede di partenza) ancora alle prese con i postumi dei
problemi fisici patiti lo scorso anno. Mancava, invece, l’attaccante Di
Gennaro, ex Formia, con il quale nei giorni scorsi si è rescisso consensualmente
il contratto firmato appena un paio di mesi fa. Intanto per domani il d.g.
Giuliano Pesce attende la chiamata di Lulù Oliveira che farà conoscere la
sua scelta: triennale e sbocco in società con il Lanciano o un altro campionato
tra i cadetti.
Questo l’elenco dei giocatori in ritiro divisi per ruolo(ci saranno cmq
ancora operazioni in entrata e uscita):
Portieri: Cano, Chessari, Di Candia. Difensori: Cavola, Finetti, Giovannini,
Masini, Mendy, Movilli, Paris, Paruta, Tersigni. Centrocampisti: Amita,
Bussi, Chiaramonte, Cibocchi, Cingolani, Cini, Costantini, Fini, Gentilini,
Mezavilla, Moresi, Ribeiro, Tealdi, Ticli. Attaccanti: Aurino, Chigou, Conti,
Ferreira, Nassi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)