Tag manuel pera

0

Porto d’Ascoli batte 2-0 Vigor Senigallia con una doppietta di Napolano ed è per ora secondo

Due anticipi aprono 9a giornata dell'Eccellenza Marche. Portodascolani (al 2°successo consecutivo, il 5° stagionale, il 4°interno) regolano già nel 1°tempo con due perle dell'ex fantasista della Samb, squadra senigalliese (al 3°ko stagionale, il 2°esterno) agganciando almeno per ora Atletico Gallo (domani impegnato nel big match di Urbania) a quota 16. Nell'altro anticipo San Marco Servigliano (al 2° successo consecutivo, il 3° stagionale) supera (3-1) in rimonta e stacca Azzurra Colli (al 3°ko consecutivo, il 4°nelle ultime 5 gare, il 6°stagionale). Nell'anticipo dell'11a giornata di Serie D Girone F: leopardiani (al 1°pari stagionale ed interno) raggiungono (sull'1-1) pinetesi (al 5°risultato utile, 2°pari consecutivo, il 4°stagionale) all'84, salendo per adesso al comando solitario con +1 sul San Nicolò (che domani sarà ospite del Matelica).

0

San Nicolò e Recanatese ancora assieme in testa. Segue Pineto. Avanzano Porto Sant’Elpidio e Matelica

Nessun pari in questa 9a giornata del Girone F. Notaresco (all'8°successo consecutivo e stagionale, il 4°esterno e di fila) che espugna (0-1) Vasto e squadra leopardiana (al 4°successo consecutivo, l'8°nelle ultime 9 gare e stagionale) che vince (3-1 in rimonta) derby (maceratese) col Tolentino (al 4° ko consecutivo) restano a braccetto al comando della classifica, salendo entrambe a 24 punti. Squadra pinetese (al 3° successo consecutivo, il 4° nelle ultime 5 gare ed il 4° interno di fila) piega (1-0) Avezzano (al 4°ko esterno consecutivo) ed è terza da sola. Seguono portoelpidiensi vittoriosi (1-0) nell'anticipo sulla Jesina (al 5°ko consecutivo) e matelicesi (al 2°successo consecutivo) che travolgono (3-0) e sorpassano Vastogirardi (al 2°ko consecutivo, il 1°esterno). Bene anche Giulianova, Sangiustese, Campobasso ed Atletico Fiuggi (al 1°successo esterno).

0

San Nicolò e Recanatese vittoriose di misura, restano appaiate in testa. Sangiustese corsara a Matelica

Notaresco (al 6° successo consecutivo, il 3°esterno di fila) corsaro (0-1) sul campo del Tolentino (al 2°ko consecutivo e stagionale, il 1°interno) e squadra leopardiana (al 2°successo consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare, il 3°interno) che batte (1-0) Avezzano (al 3°ko esterno consecutivo) rimangono assieme al comando della classifica, salendo entrambe a quota 18. Alle loro spalle a -5 ci sono Vastogirardi (al 2°successo consecutivo, unica squadra del torneo ancora imbattuta) e Porto Sant'Elpidio che vincono rispettivamente 2-3 a Vasto e 2-1 in casa col Campobasso. Matelicesi (al 1°ko interno) sconfitti (0-1) in casa dai sangiustesi (al 1°successo esterno). Bene Pineto (al 1°successo in Campionato col nuovo tecnico Rachini), Giulianova (al 1°successo esterno) ed Olympia Agnonese (al 2° successo consecutivo, il 1°interno). Jesina esonera Manuelli.

0

San Nicolò e Recanatese (che vince in pieno recupero) restano assieme al comando. Primo ko Tolentino

Notaresco (al 5° successo consecutivo, il 3°interno di fila) che batte (3-1) Pineto (che esonera Epifani) e squadra leopardiana (al 5°successo nelle ultime 6 gare, il 3°esterno di fila) corsara (2-3) in rimonta ed in inferiorità numerica al 91' sul campo del Giulianova (al 1°ko interno) rimangono appaiate in testa alla classifica, salendo entrambe a quota 15. Primo successo per Atletico Fiuggi (3-1 sul Montegiorgio) ed Olympia Agnonese (vittoriosa per 3-5 sul campo della Sangiustese). Avezzano (al 2°successo ed interno consecutivo) sconfigge (2-0) ed aggancia (a quota 7) cremisi (al 1°ko stagionale ed esterno). Vastogirardi che regola (2-0) Porto Sant'Elpidio (al 1°ko esterno) resta così l'unica squadra imbattuta del torneo. Vastese (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare, il 1° esterno) espugna (2-3) in rimonta all'88'Jesi. Pari (1-1) Campobasso-Matelica.

0

Recanatese resta sola in testa a punteggio pieno. San Nicolò secondo a -3 dalla vetta

La squadra leopardiana (al 4° successo consecutivo, il 2° esterno) batte (1-2) in rimonta il Cattolica San Marino (ultimo a quota 1 assieme all'Avezzano) sul neutro di Savignano sul Rubicone e comanda con 12 punti. Alle sue spalle a quota 9 c'è il Notaresco (al 3° successo consecutivo, il 2° interno di fila) che sconfigge (2-0: doppietta di Frulla) nel finale Avezzano. Campobasso piega (1-0) Vastese. Per il resto ben 6 pareggi in questa 4a giornata del Girone F. Mercoledì torna in campo la Coppa Italia di Serie D con la disputa dei 32esimi in gara unica.

0

Cesena raggiunto in pieno recupero dal San Nicolò, riscatto Matelica che si porta a -3.Castelfidardo retrocesso

A due giornate dalla fine distacco accorciato in vetta. A Teramo, capolista tornata in vantaggio (1-2) all'89' è stata raggiunta (sul 2-2) al 93' dal Notaresco. E così matelicesi che calano poker (4-2) interno alla Savignanese (al 2° ko consecutivo) riaprono i giochi portandosi a 3 lunghezze . Nonostante spettacolare pari (3-3) casalingo con la Vastese fidardensi (che conducevano per 3-1) retrocedono matematicamente in Eccellenza con 2 giornate d'anticipo. Bene Campobasso, Sammaurese, Giulianova, Forlì (al 3° successo consecutivo) ed Agnonese (che rientra in zona play out da dove invece esce Santarcangelo, ora penultimo). Negli altri Gironi (H ed I ) matematiche le promozioni in Serie C di Az Piceno e Bari.

0

Allungo forse decisivo del Cesena che espugna di rigore Vasto e si porta a +5 sul Matelica, sconfitto a Recanati

Dopo 4 turni di astinenza capolista ritrova il successo (il 24° stagionale, l'11°esterno) vincendo (1-2) in rimonta con due rigori (il 2° dei quali assegnato erroneamente nonostante il fallo fosse avvenuto fuori area) sul campo della Vastese. E così matelicesi (all'8° ko stagionale, il 6° esterno) sconfitti (1-0) come la scorsa stagione (allora 2-1) e all'andata (2-3 in casa) dalla Recanatese (al 6° successo nelle ultime 7 gare, il 4° interno di fila; ha battuto sia all'andata che al ritorno entrambe le squadre di testa) scivolano a 5 punti dalla vetta a 3 giornate dalla fine. Francavilla che era sotto di 2 reti, espugna (2-3) in rimonta al 90' il terreno del Santarcangelo (al 2° ko consecutivo) rientrando in zona Play Off, da dove invece esce Sangiustese, sconfitta (1-0) dal Forlì (al 2° successo consecutivo). Bene Pineto (al 2° successo consecutivo, il 3° nelle ultime 4 gare), Jesina (al 5° successo nelle ultime 6 gare, il 3° interno di fila), Avezzano (al 2° successo consecutivo) e Castelfidardo (che rimanda matematica retrocessione). Isernia rimonta due reti, pareggiando (2-2) al 88'con l'Agnonese (al 2° pari consecutivo).

0

Altro pari Cesena, ma Matelica non ne approfitta impattando con la Jesina e restando a -2 dalla vetta

Distacco invariato in testa a 4 giornate dal termine. Capolista (al 2°pari consecutivo; non vince da 4 gare) stecca ancora venendo raggiunta (sull'1-1) in casa all'84' dal Montegiorgio (al 2° pari consecutivo che vale la matematica salvezza). Ma matelicesi (al 3° pari nelle ultime 4 gare, il 2° esterno di fila) falliscono aggancio, pareggiando anch'essi in casa per 3-3 con i leoncelli (che conducevano per 0-2; al 6° risultato utile consecutivo). Sangiustese (al 2° successo consecutivo) batte (2-1) Santarcangelo rientrando in zona Play Off, da dove esce San Nicolò (al 2° ko consecutivo) sconfitto (0-2) in casa dal Forlì (che rientra in zona play out, dove ora è in testa alla griglia). Bene Pineto (al 4° successo esterno consecutivo), Savignanese (al 2° successo consecutivo), Vastese (al 3° successo consecutivo) ed Avezzano. Spettacolare pari (3-3) tra Francavilla e Recanatese. Nonostante il pari interno nel derby col Campobasso l'Agnonese esce dalla zona play out scivolando in penultima posizione e ad oggi sarebbe retrocessa.

0

Campionato riaperto: Cesena impatta a Campobasso, Matelica corsaro a Forlì si porta a -2 dalla vetta

Capolista pareggia 0-0 in terra molisana dove fallisce anche un rigore a fine 1°tempo. E così matelicesi che battono (1-3) a domicilio forliviesi (al 2° ko consecutivo) sono ora a due sole lunghezze dal 1° posto, a 5 giornate dal termine. Recanatese (al 5° successo consecutivo, il 3° interno di fila) resta saldamente 3a battendo (2-1) all'89' Avezzano (al 3° ko consecutivo, il 4° esterno di fila). Pineto impatta 0-0 col Montegiorgio ma scavalca San Nicolò, sconfitto (2-0) sul campo della Vastese (al 2° successo consecutivo). Bene Sangiustese, Jesina (al 4° successo consecutivo), Savignanese ed Isernia. Nel Girone A Lecco matematicamente promosso in Serie C con 5 giornate d'anticipo.

0

Cesena cade in casa col Pineto, Matelica impatta col Santarcangelo, portandosi “solo” a -4. Recanatese terza

Capolista (al 2° ko nelle ultime 4 gare, il 5°stagionale, il 2°interno) sconfitta (1-2) anche tra le mura amiche del Manuzzi come all'andata dalla formazione pinetese (al 3°successo sempre esterno nelle ultime 4 gare; come Recanatese è riuscito a battere Cesena sia all'andata che al ritorno). Ma non ne approfittano matelicesi (al 2° pari consecutivo, il 3° stagionale, il 1° interno) che pareggiano (1-1 in casa) con la squadra santarcangiolese accorciando distacco dalla vetta solamente di un punto. Leopardiani (al 4° successo consecutivo) regolano (0-3) a domicilio Sammaurese trascinati dal neo capocannoniere Pera (altra doppietta) e scavalcano San Nicolò (che impatta 0-0 con la Sangiustese), salendo al 3° posto. Bene anche Francavilla, Jesina (al 3° successo consecutivo), Giulianova, Vastese, Agnonese (che torna in zona play out) e Castelfidardo.

0

Matelica batte Cesena al fotofinish. Sangiustese e San Nicolò restano in testa a punteggio pieno

Storico successo dei matelicesi (al 2° sucesso interno consecutivo) che battono (1-0) al 94' ed agganciano a quota 6 la nobile decaduta squadra romagnola (al 1° ko stagionale). Le 2 capoliste (entrambe al 3° successo consecutivo) che comandano con 9 punti hanno vinto rispettivamente 3-0 con la Vastese ed 1-2 in rimonta ad Agnone. Primo successo stagionale dell'Avezzano che travolge (5-1) Castelfidardo annullando il -3, ma rimane ultimo a 0 punti assieme all'Agnonese (al 3° ko consecutivo). Vincono anche Francavilla, Santarcangelo e Savignanese (al 2° successo consecutivo).

0

Matelica cade a L’Aquila, Vis impatta ad Agnone ed è a -1 dalla vetta. Monticelli espugna Fabriano e torna a sperare

Capolista battuta (2-1) in rimonta sul campo degli aquilani (al 2° successo consecutivo) restano in testa ma con un solo punto di vantaggio sui pesaresi raggiunti sul pari (1-1) dall'Agnonese (punto che per ora la mantiene fuori dai play out). Ascolani (al 4° successo stagionale, il 2° esterno) vincono (1-2) scontro diretto in casa del Fabriano Cerreto (al 4° ko consecutivo ed ormai ad un passo dalla retrocessione diretta così come il fanalino di coda Nerostellati) ma in virtù dell'attuale -8 dalla 13a restano ancora fuori dalla zona play out e ad oggi sarebbero retrocessi. Avezzano (al 3° pari esterno consecutivo; 13° risultato utile: unica squadra del torneo ancora imbattuta nel 2018 e nel Girone di ritorno) dopo lo spavento per il suo difensore Tariuc, rimonta 2 reti pareggiando (2-2) al 92' sul campo del San Nicolò (al 2° pari consecutivo). Bene Vastese (al 2° successo consecutivo), San Marino (al 3° successo consecutivo, il 10° esterno), Pineto (al 3° successo consecutivo), Sangiustese e Francavilla.

0

Sammaurese travolge Monticelli ma manca i Play Off. Castelfidardo ai play out. Recanatese retrocessa

Ascolani (al 7° ko stagionale, il 3° esterno) sconfitti 3-0 a San Mauro Pascoli chiudono regular season al 7° posto a quota 47. Agnonese (al 3° successo consecutivo) espugna (0-1) Vasto e mantiene 5a posizione, l'ultima utile per disputare play off dove sarà ospite del Matelica (2°classificato; al 3° successo consecutivo) corsara (0-1) a Pineto. Bene San Nicolò (terzo; al 3° successo consecutivo) e Vis Pesaro (4a; al 2° successo consecutivo) che si affronteranno nell'altra semifinale Play Off. Leopardiani vincono (0-1) sul campo del Romagna Centro (al 3° ko consecutivo) ma in virtù del successo parallelo dei fidardensi (al 3° successo consecutivo; saranno ospiti dell'Alfonsine nel play out) vittoriosi (2-0) sul San Marino (al 2° ko consecutivo), retrocedono direttamente in Eccellenza. All'interno tutti i verdetti (anche di Lega Pro e d'Eccellenza) e gli abbinamenti di Poule Scudetto, Play Off e play out.

0

Monticelli batte Jesina. Agnonese entra in zona play off. Recanatese ko e vicina alla retrocessione diretta

Ascolani (al 3° successo consecutivo) battono (2-1) in rimonta all'88' leoncelli agganciando Sammaurese scivolata al 6° posto (a -1 dalla zona play off). San Nicolò (al 2° successo consecutivo) espugna (0-1) il campo del San Marino che perde imbattibilità casalinga. Leopardiani non approfittano del turno di riposo del Castelfidardo e perdono (1-3) in casa col Pineto e così se i fidardensi domenica vinceranno saranno direttamente retrocessi. Bene Fermana, Matelica (al 2° successo consecutivo), Vis Pesaro (4a), Olympia (al 2° successo consecutivo ed ora 5a) e Vastese che calo pokerissimo (1-5) sul campo della già retrocessa Civitanovese (all'8° ko consecutivo).

0

Monticelli espugna Pineto. Castelfidardo scavalca Recanatese. Civitanovese matematicamente retrocessa

Risultati 32a giornata Serie D Girone F. Ascolani (al 2° successo consecutivo) vincono (1-3) sul campo della formazione teramana (al 2° ko consecutivo) scavalcando Vastese (al 2° ko consecutivo) e salendo al 7° posto, solo a -3 dalla zona Play Off dove resta Sammaurese che rimonta 2 reti e poi batte (3-2) Fermana agganciando Vis Pesaro sconfitta (2-1) in casa dell'Agnonese , in 4a posizione. Fidardensi battono (4-1) condannando alla matematica retrocessione (con 2 giornate d'anticipo) civitanovesi (al 7° ko consecutivo) e scavalcano leopardiani (al 3° pari consecutivo; ora penultimi ed a oggi sarebbero direttamente retrocessi) bloccati sul pari (1-1) sul campo del Campobasso (al 3° pari interno consecutivo) , entrando in zona play out. Bene Matelica (sempre 2°) e San Nicolò (sempre 3° ).

0

Fermana raggiunta in pieno recupero. Matelica e Vis riducono ancora distanze. Monticelli espugna Civitanova

Campionato apertissimo soprattutto davanti. Capolista impatta (1-1) sul campo del San Marino che trova il pari al 94' salvando imbattibilità interna. E così matelicesi (al 3° successo esterno consecutivo) corsari (1-3) in casa della Vastese (al 3° ko consecutivo) e pesaresi (al 2° successo consecutivo) vittoriosi sul terreno del Castelfidardo (al 3° ko consecutivo, il 10°nelle ultime 11 gare, il 4° interno di fila) si portano rispettivamente a -2 ed a -4 dalla vetta. Ascolani (al 4° risultato utile consecutivo) espugnano (0-1) il campo della Civitanovese (al 5° ko consecutivo) e salgono a quota 30 all'8° posto solitario staccando Jesina (al 2° ko consecutivo) battuta (1-2) in casa dal Romagna Centro .

0

Recuperi Girone F: San Nicolò espugna Matelica al 92′, vincono anche Agnonese e Campobasso

Tre match hanno archiviato 20a giornata (3a di ritorno). Fallisce tentativo di portarsi a -1 dalla Fermana dei matelicesi sconfitti (0-1) in casa in pieno recupero dai teramani (che venivano in trasferta da 2 pesanti ko consecutivi) che salgono al 4° posto solitario a quota 35 (a -9 dalla capolista). Olympia travolge (3-0) Pineto (che non subiva reti da 6 gare) agganciando al 6° posto a quota 32 Vastese. Campobassani (al 2° successo consecutivo, sempre in casa) battono (3-2) in rimonta Jesina salendo all'11° posto con 25 punti.

0

Matelica e Vis Pesaro si riavvicinano alla vetta. Monticelli impatta anche col San Marino

La corsa per la promozione ormai si è ridotta a 3 squadre. Fermana ha riposato. Ne approfittano Matelicesi (al 4° successo consecutivo) che battono (1-0) Civitanovese (al 4° ko consecutivo, il 7° esterno di fila) portandosi a -4 e se domani dovessero vincere recupero (col San Nicolò) saranno a -1 dalla capolista. Anche pesaresi riducono distacco battendo 4-2 San Nicolò e portandosi a -6 dal 1° posto . Terzo pareggio (il 12° stagionale) consecutivo per gli ascolani che impattano (1-1 come domenica scorsa a Teramo) stavolta in "casa" sul neutro di Fermo con i sanmarinesi. Vastese (al 2° ko consecutivo) sconfitta 2-0 sul campo della Recanatese (al 2° successo coinsecutivo) esonera Colavitto. Buona la prima di Silva sulla panchina del Campobasso che batte (2-0) fanalino di coda Castelfidardo che si ri-affida a Bolzan.

0

Fermana espugna Vasto portandosi a +7 sul 2° posto ora occupato dal Matelica. Vis ko. Monticelli impatta a Teramo

Capolista (al 6° successo consecutivo, il 4° esterno di fila) vince 1-2 big match in casa della Vastese (al 3° ko stagionale ed ora a - 12 dalla vetta) al 91' salendo a quota 44: +9 sui pesaresi sconfitti (1-0) sul campo della Jesina e scavalcati dai matelicesi (al 3° successo consecutivo) corsari (1-3) in casa del Castelfidardo (all'8° ko nelle ultime 9 gare, il 3° interno consecutivo) ora ultimo. Ascolani (al 2° pareggio consecutivo) pareggiano (1-1) col San Nicolò. Sammaurese (al 3° successo interno consecutivo) batte (1-0) Campobasso (al 4° ko consecutivo). Bene anche San Marino (al 3° ko interno consecutivo) che vince in rimonta al 92' e Pineto (al 2° successo consecutivo, non subisce reti da 5 gare). Colpaccio Recanatese (al 1°successo esterno) corsara (0-2) sul campo dell'Alfonsine (al 3° ko consecutivo).

0

Recuperi Girone F: Fermana travolge San Nicolò ed allunga in testa, Matelica ri-sale al 3° posto

Nei 4 anticipi che archiviano 18a giornata (1a di ritorno) capolista (al 5° successo consecutivo e senza subire reti , il 3° di fila in casa) batte per 3-0 teramani (al 2° ko stagionale, il 1° esterno; venivano da 14 risultati utili; ora scivolati a -10, ma debbono ancora recuperare una gara) portandosi a quota 41: +6 sulla Vis Pesaro, seconda. Prosegue risalita dei matelicesi (al 2° successo consecutivo) che travolgono (3-0) Alfonsine (al 2° ko consecutivo sempre in trasferta) staccando squadra teramana e scavalcando Vastese (ora a -9 dalla vetta). Pineto (al 1° successo esterno; non subisce reti da 4 gare) espugna (0-1) il campo del Campobasso (al 3° ko consecutivo) il cui tecnico Novelli si è dimesso. Nell'altro anticipo finisce 1-1 tra Agnonese e Romagna Centro.