SAN BENEDETTO – Riguardo il rapporto col presidente Vittorio Massi, l’ex patron del Teramo Calcio specifica: “Noi ci siamo incontrati casualmente assistendo alla sfida tra la Samb e L’Aquila, mi ha fatto una buona impressione, ma da qui a dire che ci sia una possibilità di questo tipo com’è stato riportato, non è una cosa vera, non ci siamo mai sentiti sono tutte stupidaggini”.

“Io un po’ di esperienza nel mondo del calcio ce l’ho – aggiunge – Nel calcio occorrono pazienza, organizzazione e capacità di circondarsi delle persone giuste, i campionati non si vincono comprando tanti nomi. La verità è che io non lo conosco e non si possono scrivere certe falsità”.

Infine Campitelli chiude con una lapidaria riflessione giornalistica: “Quella di scrivere titoloni è una tendenza che purtroppo riscontro spesso da parte dei giornali che tentano di buttare l’amo. Voi avete fatto bene a contattarmi per smentire queste notizie”.