SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la prima lezione avvenuta nella palestra polivalente del Centro Sportivo “Sabatino D’Angelo”, il 25 novembre 2022, mercoledì prossimo 30 novembre 2022 con il patrocinio della Città di San Benedetto Del Tronto, presso la palestra scolastica “Bice Piacentini” sita in via Asiago di San Benedetto Del Tronto, avranno inizio per il dodicesimo anno di fila le lezioni di auto difesa femminile organizzate dalla World Sporting Academy.

Il Metodo Globale Autodifesa (MGA) dedica particolare attenzione alle situazioni di aggressioni fisiche e psicologiche che accadono nell’intimità e commesse tra le mura domestiche, al fine, per quanto possibile, di prevenire le situazioni di rischio, di consentire alle vittime di sottrarsi alle aggressioni e, nelle circostanze estreme, di contrastare le violenze prima dell’intervento della forza pubblica. Il progetto introduce alla pratica e alla conoscenza delle tecniche di MGA, in particolare per le donne, fattibile a tutte le età e viene svolto per contribuire anche allo sviluppo della cultura del rispetto verso i soggetti più deboli. Concetto base di ogni convivenza, realizzato anche attraverso l’individuazione delle ottimali risorse per la prevenzione e il contenimento di ogni forma di violenza, fisica o psicologica, sulla donna e in ogni contesto.
MGA è l’acronimo di Metodo Globale Autodifesa, il sistema di difesa personale pensato e realizzato dalla FIJLKAM, la Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, l’organizzazione olimpica del CONI che si occupa della pratica e della diffusione delle discipline da combattimento dal 1902. L’esperienza nelle arti marziali di connotazione nipponica, la ricerca costante, lo studio approfondito, la sintesi delle discipline di Judo, Karate, Aikido, Jujitsu e Lotta, la richiesta crescente dei tesserati e delle istituzioni, hanno indotto la FIJLKAM a ideare un compendio delle discipline federali più importanti e maggiormente adatte allo scopo. Proprio le differenti peculiarità di tali discipline permettono di affrontare situazioni di rischio e di aggressione caratterizzate da condizioni di repentina variabilità e che prevedono diverse modalità di attacco, nella forma, nella distanza, negli schemi di esecuzione.
Particolare attenzione oggi viene prestata ai casi di violenza di genere e alla difesa solidaristica, anche in caso di aggressioni a terze persone. All’indubbia valenza ed efficacia del Metodo si aggiunge un lavoro scientifico continuo nell’ambito psicologico e medico, non meno importante per l’offerta di un sistema completo, moderno ed adeguato. Senza tralasciare regole e legislazioni che, nella sostanziale e semplificata conoscenza delle norme giurisprudenziali, attraverso l’abitudine federale allo studio dei regolamenti, contribuiscono alla costruzione educativa e tecnica degli Insegnanti.
Come già avvenuto a partire dal 2009, anche quest’anno proponiamo la partecipazione alle donne della città di San Benedetto del Tronto e del territorio al corso di difesa personale. Il corso basato sulla moderna teoria dell’allenamento e sulle più aggiornate metodologie didattiche, è strutturato sull’apprendimento istintivo e sul metodo della stimolazione, tutto opportunamente adeguato ai vari livelli e alle reali e non mistificate capacità dell’individuo, tenendo conto della fisiologia, della struttura fisica e caratteriale della donna tenendo conto della legislazione vigente in materia e del principio della proporzionalità.
L’addestramento si basa essenzialmente sullo studio delle applicazioni pratiche e contestuali, anche in situazione di stress emotivo, che denominiamo unità situazionali attraverso un approccio istintivo, informale e soprattutto multidisciplinare del patrimonio tecnico, biomeccanicamente e sperimentalmente fondato, delle arti marziali fino ad oggi conosciute.
L’aspetto teorico prevede lo studio della legislazione in materia e della psicologia anche con esperti del settore.
Le lezioni avranno luogo presso la palestra della Scuola Elementare “Bice Piacentini” di via Asiago e all’aperto presso la Pinetina “Falcone-Borsellino” a partire dal 30 novembre 2022 dalle ore 19:00 alle 20:30 ogni mercoledì per terminare giorno 29 marzo 2023 per un totale di 18 sedute di attività addestrativa.
Saranno possibili future lezioni gratuite integrative nel corso dell’anno sportivo.
Le partecipanti e gli iscritti verranno regolarmente tesserati e alla fine del corso riceveranno l’attestato di partecipazione.
Per informazioni:
• Tel. 334.9502666
• e-mail j.carlomattoni@virgilio.it