SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Criminalità in azione.

Il 14 settembre, alle ore 13.25, a Sant’Egidio alla Vibrata , frazione Paolantonio, un uomo che indossava un casco integrale entrava nel locale ufficio postale e sotto la minaccia di una pistola, verosimilmente giocattolo, si faceva consegnare dagli impiegati il denaro contenuto nella cassa per un ammontare di cinque mila euro circa.

Al momento dei fatti nell’ufficio non vi erano clienti. Il rapinatore si dileguava a bordo di una moto della quale si sconosce tipo e modello. Subito dopo l’allarme sono stati attivati una serie di posti di blocco dei Carabinieri e delle altre Forze di Polizia.

Sono al vaglio dei Carabinieri le immagini delle telecamere dell’ufficio postale e quelli della zona circostante. Sono state sentite alcune persone presenti in zona. Sono stati effettuati i rilievi all’interno dell’ufficio postale. Indagini in corso.