SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riqualificazione in Riviera, si riparte.

Dopo la pausa estiva, da lunedì 11 ottobre riprendono i lavori del primo lotto di riqualificazione del lato est del lungomare di San Benedetto. Il tutto era stato fermato per la stagione estiva.

Lavori affidati alla ditta Pamef Appalti S.r.l di Tito Scalo (Potenta).

Riqualificazione che riprenderà dall’intersezione con via Catullo a quella con via Tibullo nei pressi dell’ex Camping.

Ovviamente il tutto comporterà delle modifiche alla circolazione: previsto un doppio senso di circolazione sulla carreggiata ovest nel tratto compreso tra via Giulio Cesare e via Tibullo con relativo divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata stessa. Interrotta la circolazione nell’intera area di cantiere sulla carreggiata est, compresa la pista ciclabile.

L’ordinanza comunale prevede, inoltre:

divieto di sosta nei parcheggi auto e ciclomotori, sia nella corsia est che ovest, nel tratto compreso tra 50 metri a sud di via Tacito e 50 metri a nord di via Giulio Cesare;

divieto di transito a pedoni e ciclisti sull’intero marciapiede est e sulla pista ciclabile nel tratto compreso tra via Tacito e via Tibullo;

divieto di transito veicolare sulla corsia est del lungomare nel tratto compreso tra via Tacito e via Giulio Cesare;

doppio senso di circolazione sulla corsia ovest nel tratto compreso tra 50 metri a sud di via Tacito e 50 metri a nord di via Giulio Cesare;

limite di velocità a 30 chilometri su tutto il tratto interessato dalla deviazione a partire da 200 metri a sud fino a 200 metri a nord del tratto medesimo;


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.