TERAMO – Ancora comunicazioni sull’incredibile scontro avvenuto in autostrada nel tardo pomeriggio del 15 marzo.

Parliamo dell’incidente stradale accaduto in A14 nel Teramano.

Di seguito il nostro articolo precedente

Conigli sulla carreggiata dopo un incredibile incidente in autostrada. Guarda foto e video dei pompieri

Dalla Questura, tramite nota stampa diffusa il 16 marzo, aggiungono: “Una scena davvero fuori dal comune si è prospettata agli agenti della Polizia Stradale inviati dal Centro Operativo di Pescara ieri sera, intorno alle 19 nel territorio ricadente del comune di Atri. Il rimorchio di un autoarticolato, proveniente da Foggia e diretto a Cesena, trasportante circa 10 mila conigli, si è sganciato dalla motrice e si è parzialmente rovesciato sulla carreggiata: la corsia dell’autostrada si è riempita di bestiole che correvano in tutte le direzioni”.

“Nel frattempo, una vettura che sopraggiungeva ha tamponato il rimorchio sganciato ed uno degli occupanti si è ferito in modo non grave” aggiungono dalla Questura.

I funzionari concludono: “Sul posto quattro pattuglie della Polizia Autostradale per chiudere l’autostrada e disporre l’uscita obbligatoria a Pineto, dalle 19.40 e due veterinari della Asl a cui spetterà il compito di recuperare e ricoverare gli animali trasportati”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.