SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Stazione di servizio nel mirino dei malviventi in Riviera, nuovamente.

Nella notte tra il 5 e 6 settembre altro colpo criminale all’Ip situato sulla Sopraelevata a Porto d’Ascoli. Assalto alla colonnina self service.

I ladri hanno prima utilizzato un escavatore, rubato nelle vicinanze, per sradicare l’apparecchio contenente soldi. Bottino in fase di stima.

I malviventi sono fuggiti, con molta probabilità, con un’altra auto.

È il quarto colpo criminale in quella stazione di servizio, indagano le Forze dell’Ordine.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.