SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La quarantena è dura, si sa, ma è necessario rimanere nelle proprie abitazioni il più possibile per contrastare il contagio da Covid-19.

Nonostante i controlli delle Forze dell’Ordine qualcuno cerca di eluderli ma tante volte viene sanzionato. Diverse le “scuse” che vengono date agli agenti ma a San Benedetto, a Pasqua il 12 aprile, una persona è stata sincera.

Un 45enne, fermato sul lungomare di San Benedetto dalla Polizia ha dichiarato: “Mi sono stufato di stare a casa”.

Verità apprezzata ma la multa è comunque scattata per aver infranto le misure governative, regionali e comunali. Ed inoltre era stato sanzionato diversi giorni fa poiché a zonzo sempre sul lungomare dai carabinieri.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.