GROTTAMMARE – È festa, oggi 12 aprile, ma le Forze dell’Ordine proseguono i controlli per il rispetto delle norme anti-Coronavirus. Anche a Pasqua, appunto.

A Grottammare la Polizia Municipale, anche in borghese, controlla i punti strategici della città per monitorare passaggi a piedi e con altri mezzi.

Anche con la collaborazione dei cittadini che già di prima mattina hanno fatto diverse chiamate al comando per segnalare delle anomalie.

Una di queste ha portato i Vigili Urbani a Grottammare Alta dove era segnalata la presenza di un autotrasportatore con un furgone.

L’uomo, originario della Romania e proveniente da Roma, era diretto in altra direzione ma aveva deciso di fermarsi al Vecchio Incasato per salutare un amico.

Un gesto che però è risultato un’infrazione alle norme anti-Covid 19 ed è scattata la multa.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.