SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Progetto Ex Remer, in queste ore gli operai della ditta che costruirà un complesso residenziale al posto del vecchio complesso industriale, sta smaltendo in queste ore la vetusta copertura in amianto della struttura, per poi completare la demolizione.

C’è però un gruppo di cittadini che in queste ore si sta lamentando. Il problema starebbe in una non soddisfacente comunicazione dei lavori, almeno per i residenti della sentina con cui abbiamo parlato.

“C’è un solo cartello in fondo a via del Cacciatore che invita a tenre chiuse le finestre dal 6 novembre dalle 8 alle 12  e dalle 14 alle 18 per lo smaltimento dell’amianto” ci dice una signora “ma non tutti l’hanno letto. Una cosa così importante andava comunicata dal Comune”. E in effetti pare che il comune sia stato chiamato: “Mi hanno passato il servizio ambiente e poi il servizio amianto, nessuno sapeva nulla. Poi ho chiamato la Municipale e nessuno sapeva nulla” conclude la donna: “Perché non ci hanno avvisati?”

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.