Cronaca partita: Leonardo delle Noci. Video e foto: Matteo Straccia e Gian Marco Marconi. Coordinamento e organizzazione Nazzareno Perotti e Giacomo Lauretti

MARE: Giampaolo Bruni 1, Alessandro Capriotti 2, Ferdinando Capriotti Sn, Luca Capriotti 3, Michel Ciccolini 11, Gennaro Coppola 9, Nicholas Di Francesco 8, Stefano Fiscaletti 7, Mauro Massi 6, Andrea Perozzi 4, Paolo Scarpantoni 5, Giorgio Valentini 10;

SENTINA: Gianni Cappella 2, Emidio Carosi 4, Manuel De Angelis, Alessandro Di Mattia 13, Giovanni Esposito 1, Antonino Laversa 8, Maicol Massi 5, Claudio Pignotti 10, Alessandro Roma 14, Antonio Sabini 7, Paolo Sansoni 6, Alessandro Simonetti 3;

Risultato: 10-2

Marcatori: Valentini (M) 1pt, Fiscaletti (M) 5pt, Roma (S) 8pt, Valentini (M) 9pt, Valentini (M) 11pt, Ciccolini (M) 15pt, Luca Capriotti (M) 21pt, Mauro Massi (M) 23pt, Di Francesco (M) 5st, Cappella (S) 8st, Mauro Massi (M) 15st, Valentini (M) 18st

Ammoniti:

Espulsi:

Arbitro: Nicola Di Pierro

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si conclude la prima giornata del Trofeo Riviera Oggi, in programma nella serata del 29 maggio in un clima autunnale.

In campo, per il Torneo dei Quartieri, scendono Mare e Sentina per il girone C. Teatro della sfida il Centro Sportivo “Eleonora” di Porto d’Ascoli.

Partiti, gara avviata. Mare subito in vantaggio al primo minuto con Valentini, un tiro rasoterra che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Che partenza! Arriva anche il raddoppio di Mare con Fiscaletti dopo una bella triangolazione al 5′. Sentina sotto “shock” ma accorcia le distanze con bomber Roma che ha infilato un bel destro all’8′. Ma Mare mantiene le distanze siglando la terza rete con Valentini da posizione molto angolata al 9′.

Sentina sfortunata un minuto dopo con una clamorosa traversa colpita dalla distanza. Valentini protagonista assoluto all’11’: tripletta e 4 a 1 per Mare. Ed ecco il quinto gol che porta la firma di Ciccolini al 16′, vana la resistenza del portiere Esposito. La partita sembra prendere una piega ben precisa. Bianchi padroni del campo per adesso. I giocatori del quartiere Sentina risentono del passivo e subiscono la sesta rete: Luca Capriotti al 21′. Calciatori di Mare spietati ed ecco la settima rete in chiusura di fine primo tempo: ha realizzato Mauro Massi. Termina la prima frazione con il risultato di 7 a 1 a favore di Mare.

Secondo tempo al via, Sentina prova a reagire. Ma ancora Mare, giocatori implacabili, sigla l’ottava rete con Di Francesco al 5′. I bianchi hanno ormai messo “in banca” la partita. Manca ancora una ventina di minuti, è vero, ma Sentina non sembra in grado di reagire nonostante tanto impegno e sacrificio sul campo. Mare si dimostra cinico e non perdona nulla agli avversari. Ecco, però, la seconda rete di Sentina: zampino di Cappella all’8′. Mare 8, Sentina 2.

Al 15′ Mare mette a segno la nona rete con Mauro Massi e al 18′ trova il decimo goal con Valentini. Per Sentina è notte fonda (e da dimenticare). La partita scivola via senza altre emozioni. L’arbitro fischia la fine, Mare batte Sentina 10 a 2.

I bianchi hanno dominato fin dal primo minuto e hanno mostrato tutta la loro qualità: chiaro messaggio alle pretendenti del Torneo. I viola ci provano ma non è serata.

Mare, parla mister Nando Capriotti a fine partita

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.