Ad una settimana dalla scomparsa, tutti ci apprestiamo a rinnovare il saluto ad un grande cuprense puro sangue, Andrea Marconi. Aveva 56 anni, era conosciuto con molti soprannomi: Lu Niro, Pipino, Tamata… eppure da tutti i suoi familiari (Anna la moglie, Luca Marika i figli, Aurora e Nathan i nipoti) i fratelli e da tutti i suoi amici era amato allo stesso modo.

Una vita in simbiosi con il mare, specialmente quello di Cupra, di gran lunga il suo preferito. Un mare che non ha mai abbandonato, nemmeno quando per lavoro era costretto a stargli lontano, perché sapeva che prima o poi sarebbe tornato da lui.

Un legame, quello tra Andrea e le sue radici, che ha segnato profondamente la sua identità e la sua personalità e siamo sicuri che un pò di quel mare cuprense lo stia portando con sé in questo viaggio importante.

Ciao Andrea


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.