SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb comunica che il difensore Andrea Zaffagnini si è operato con successo. “Il difensore rossoblu è stato sottoposto ieri a un intervento chirurgico al ginocchio che è stato eseguito dal professor Raul Zini. Zaffagnini in mattinata è stato dimesso dalla clinica e ora inizierà il percorso di riabilitazione seguito dal nostro fisioterapista Marco Minnucci” scrive in una nota la società rossoblu.

Per Zaffagnini, però, la stagione può dirsi praticamente conclusa visto che l’ex Albinoleffe ne avrà per quasi due mesi per quanto riguarda il percorso riabilitativo e quindi sarà praticamente impossibile rivederlo in campo.

Intanto i rossoblu sono in ansia anche per Cecchini, per il terzino, infatti, è da valutare ancora la situazione col giocatore che nella giornata di sabato si sottoporrà a un nuovo esame specialistico.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.