di Lorenzo D’Angelo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Svelato il “Marche Bike Night 2018”, quinta edizione del “Bike Night”, la prima che avrà luogo nelle Marche, tra la mezzanotte e le 6 e 30 di domenica 16 settembre, con arrivo a San Benedetto. Sono intervenuti il Presidente di “Witoor” Simone Dovigo, il fondatore di “MarcheBikeLife” Mauro Fumagalli e l’assessore allo sport Pierluigi Tassotti assieme alla consigliera comunale Rosaria Falco.

L’evento, esordiente con l’edizione di Ferrara 2014, ideato da “Witoor”, specializzata in eventi cicloturistici, quindi non agonistici e alla portata dei più, si articola in un percorso di 100 km da svolgersi in notturna, ed è volto, oltre che a promuovere l’etica sportiva, a valorizzare i territori attraversati da piste ciclabili. 

“San Benedetto, crocevia tra la Ciclovia Adriatica e la Ciclovia Salaria, non può non essere il punto di arrivo della nostra manifestazione” afferma il presidente Simone Dovigo “che per la prima volta riusciamo a portare fuori dall’Italia settentrionale, notoriamente più coinvolta per quanto riguarda gli eventi ciclistici”.

Mauro Fumagalli, fondatore di “MarcheBikeLife” afferma che “dovevamo approfittare del successo crescente delle manifestazioni organizzate da Witoor per poter promuovere le Marche in bicicletta, ideando un percorso che ne toccasse tutte le peculiarità: città d’arte, borghi e paesaggistica, posti nei quali la notte esalta, se non la vista, l’immedesimazione”.

La partenza è fissata per  la mezzanotte in Piazza del Popolo a Fermo, da li si scenderà verso Lido di Fermo e Porto San Giorgio, costeggiando l’adriatico fino a Grottammare, salendo verso Offida, dove bisognerà affrontare un tratto in salita di 5km, per poi riscendere ad Ascoli in Piazza Arringo, per poi giungere, attraversando lo sterrato del Parco della Sentina, a San Benedetto, alle ore 6:30 circa, dove si consumerà la colazione. Quasi tutto il percorso sarà illuminato e durante tutti i 115 km effettivi del tracciato sarà elargita assistenza tecnica e medica.
A conferma della sinergia con le aziende locali, grazie a Copagri, a Cupra Marittima, Offida e Ascoli saranno allestiti tre ristori.

Sport e turismo, in questa occasione, si incontreranno anche con il sociale, grazie anche alle partecipazioni di Paola Gianotti, Ultracyclist detentrice di tre Guinnes World Record come donna più veloce ad aver attraversato il mondo in bicicletta,  da sempre legata ad una serie di iniziative per la sensibilizzazione al rispetto dei ciclisti su strada; di Davide Valacchi, ascolano non vedente, protagonista del progetto “I to eye”, che nel 2019 parteciperà ad un viaggio in tandem da Roma a Pechino per promuovere il ciclismo tra i disabili, e Stefano Vitellozzi con il figlio assente da autismo, non nuovi a campagne e a progetti volti ad integrare autismo e sport.

Le iscrizioni chiederanno domenica 9 settembre, al prezzo speciale di 25€ sul sito www.bikenight.it. Riapriranno poi  il 14 settembre fino alle 21 presso Top Bike(viale XXV aprile fermo), il 15 dalle 20 alle 23 e 30 in piazza del popolo a Fermo a 35€. E’ prevista la possibilità di poter partecipare anche con biciclette con pedalata assistita e di poterne affittare in loco prima della partenza.
I partecipanti potranno usufruire di convenzioni con il festival Grano & Luppolo e del pacchetto bike night experience, che prevede un soggiorno di 3 notti all’Hotel Horizon di Montegranaro.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Witoor al 3402611527 e MarcheBikeLife al 3920706084

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.125 volte, 1 oggi)