SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Giunta comunale ha licenziato una delibera che dà l’avvio di una campagna di sensibilizzazione per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle attività commerciali e ricettive di San Benedetto del Tronto che si chiamerà “Esercizi a ruota libera”.

“La campagna – spiega il sindaco Pasqualino Piunti – è stata concertata con la Consulta comunale per la disabilità e l’assessorato al Commercio e prevede, in assenza di norme che impongano l’adeguamento delle attività già esistenti, una strategia comunicativa che si basa sulla premialità. Infatti tutte le attività che dimostreranno di essere accessibili riceveranno un bollino adesivo da apporre all’ingresso e faranno parte del circuito di “Esercizi a ruota libera”. Verranno inoltre menzionati in uno speciale elenco che verrà pubblicato periodicamente sul BUM e sul sito istituzionale del Comune. Puntiamo ad avere buoni esempi da mettere in evidenza che possano diffondere un positivo contagio tra gli operatori”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)