OFFIDA – Episodio criminale accaduto alle prime ore del 27 settembre.

Ad Offida un banda di malviventi, composta da tre persone di origine campana, ha agito nell’area “La Madonnetta”. I ladri stavano scardinando la porta di un’abitazione con arnesi da scasso quando, però, sono stati “disturbati” dal passaggio di un’auto dei carabinieri insospettita dal veicolo dei tre fermo davanti all’edificio.

Infatti uno era rimasto in auto mentre gli altri due stavano compiendo l’atto. I militari sono intervenuti e hanno mandato all’aria il colpo criminale: due malviventi sono riusciti a fuggire a piedi nelle vicine campagne mentre il terzo è stato bloccato e arrestato.

Sono in corso le indagini per risalire agli altri responsabili.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.365 volte, 1 oggi)