FERMO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fermo, nel corso del fine settimana appena trascorso, hanno svolto numerosi servizi di pattugliamento del territorio per la prevenzione dei reati e per la sicurezza stradale.

Nel corso dei servizi, un 31enne di nazionalità ucraina è stato denunciato per uso di atto falso, in quanto, alla guida di un’auto con targa estera, ha esibito un certificato di revisione di dubbia autenticità, con ritiro della carta di circolazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 305 volte, 1 oggi)