VAL VIBRATA – Tre arresti, su altrettanti ordini di carcerazione, eseguiti dai carabinieri nei giorni scorsi in Val Vibrata.

A Sant’Egidio, i militari della locale stazione hanno rintracciato e tratto in arresto S.A, marocchino di 33 anni. Il giovane, nel 2005, si era reso protagonista di una rissa a Porto d’Ascoli e ora dovrà scontare 6 mesi di reclusione nel carcere di Castrogno.

Eseguiti anche due ordini di carcerazione ad Alba Adriatica: per il reato di spaccio è stata arrestata una donna rom di 46 anni, A.S, mentre un marocchino, G.E.M,  33enne, è finito nel carcere di Marino del Tronto dopo una rapina messa a segno nei mesi scorsi all’Iper di Colonnella,

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)